Nuovo Prezzi ridotti! Ultima spiaggia Visualizza ingrandito

Ultima spiaggia

di Giorgio Franceschelli

pp. 100 ca.
ISBN: 97888992918XX
Periodo di pubblicazione: Ottobre 2019

LIBRO IN PRE ORDER. LE COPIE SONO PRENOTATE.

Maggiori dettagli

Disponibile

11,00 €

-2,00 €

13,00 €

Dettagli

IL LIBRO | Anno 2050. I cambiamenti climatici cominciano a mietere le prime vittime anche nella nostra penisola: ogni giorno che passa, il mare si mangia un centimetro in più delle spiagge della Riviera. Ormai, Basso Marino, piccolo paese abituato a vivere di turismo, non si accende più. Solo Edoardo, un vecchio pescatore, è rimasto. Nulla gli può fare cambiare idea: è lì da quando ancora la tecnologia non era altro che il frigorifero e la radio, da quando si giocava ancora a biglie sulla sabbia, ed è rimasto a quegli anni; la sua casetta, in riva al mare, mostra un mondo che ormai non c’è più ma che lui si rifiuta di lasciare andare. Matteo, il suo grande amico, ne racconta le gesta passate e presenti.

L'AUTORE Giorgio Franceschelli (Bologna, 1996) sviluppa un interesse accademico verso l’intelligenza artificiale, il diritto informatico e le correlazioni tra arte e computer. Ha partecipato a diversi concorsi di poesia e di narrativa, ottenendo due primi posti (Premio Letterario Fuori dal cassetto, 2015, e Premio Letterario Forse un mattino, 2017) e altri piazzamenti d’onore (quinto al Premio Letterario Città di Cattolica, 2017, e terzo al Concorso Laghese di Narrativa e Poesia, 2018). Ha pubblicato, nel 2018, una raccolta di racconti dal titolo Dekameron (Aras Edizioni) per la collana “Stile Rana”, curando poi l’introduzione per il volume successivo della stessa (Elio era nel pallone e altri racconti atomici, P. Calandra, 2019). Nel 2019 pubblica I, Artist. Opere d'arte e intelligenza artificiale: il curioso caso del diritto d'autore (Ventura Edizioni) 

30 altri prodotti della stessa categoria: