Giovanni Ponchio C'è 1 prodotto.

ponchio.jpg

Biografia

Giovanni Ponchio, (Padova, 1952), laureato in Filosofia presso l’Università di Padova, per 22 anni ha insegnato Lettere, Storia e Filosofia presso il Collegio Vescovile Barbarigo di Padova e per 19 anni ai Licei dell’Istituto Don Bosco di Padova. Dal 1993 al 2001 ha diretto la scuola di formazione all’impegno sociale e politico della diocesi di Padova. Dal 1998 al 2001 ha svolto, per conto della Conferenza episcopale italiana, la funzione di coordinatore delle 60 scuole di formazione esistenti in Italia. Ha fatto parte del gruppo di studio “Etica e finanza”, presso la sede romana della C.E.I., Ufficio della Pastorale Sociale e del Lavoro, gruppo che nell’ottobre del 2000 ha presentato al vasto pubblico la prima riflessione della chiesa italiana su etica e finanza internazionale. Dal 1988 al 1993 è stato assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Abano Terme. Dopo esser stato per alcuni anni Consigliere Comunale, ha ricoperto la funzione di sindaco della città di Abano Terme dal 2001 al 2005. Attualmente è presidente del Biblioteche Padovane Associate, un Consorzio di 51 comuni padovani, che fornisce servizi bibliografici alle biblioteche civiche della provincia di Padova. È iscritto all’albo dei giornalisti e dei pubblicisti del Veneto ed è direttore responsabile alcune pubblicazioni periodiche, dedicate ai bambini. Fa parte del comitato scientifico dell’Associazione “Sebastiano Schiavon” che opera nel campo della ricerca storica del Novecento Italiano. Ha al suo attivo alcune pubblicazioni tra cui Cultura radicale e società politica in Italia, Padova 1985. Tempo civile e tempo ecclesiale, Padova 1999. Dante e la cultura padovana del 1300, Verona 2018.

Mostrando 1 - 1 di 1 articolo
Mostrando 1 - 1 di 1 articolo