10957 Visualizza ingrandito

10957

di Claudio Caporale 

pp. 180
ISBN: 9788899291730

Periodo di pubblicazione: Maggio 2019

Maggiori dettagli

Disponibile

15,00 €

Dettagli

IL LIBRO Un uomo ogni giorno si sveglia in un corpo diverso, senza conoscere nulla della propria identità. Si ritrova catapultato nelle vite degli altri, senza uno schema preciso, costretto a far fronte alle varie situazioni seguendo unicamente il suo codice di comportamento distorto. Privo di qualsiasi legame umano da sempre, e disinteressato a tutto ciò che lo circonda, cerca solo un modo di uscire da questa condizione in cui versa da ormai 10957 giorni, l’equivalente di trent’anni. 

L'AUTORE Claudio Caporale (Roma, 1992), vive nella Capitale. Rigorosamente in periferia. Prova a conseguire una laurea in Filosofia e poi in Fisica, ma in entrambi i casi abbandona gli studi dopo qualche mese. Ha fatto diversi lavori, tutti sottopagati.

30 altri prodotti della stessa categoria: