Novembre Visualizza ingrandito

Novembre

di Teresa Verde e Massimiliano Mistri

pp. 212
ISBN: 9788899909000
Anno di pubblicazione: novembre 2016

Maggiori dettagli

Disponibile

15,00 €

Dettagli

IL LIBRO Clio non avrebbe mai creduto di incontrare lui: il suo dio. Eppure era il suo destino. Da sempre. Ma nessuno conosce il proprio destino, se non nel momento in cui si compie. Il destino di Clio ha il nome di un mese: Novembre. Clio Rizzi, giornalista musicale milanese, riceve una strana telefonata da Mick D. Dunn, detto D.D., e parte immediatamente alla volta della Finlandia proprio sulle tracce del bassista, vera e propria icona del rock post grunge. Fin dall'imbarco Clio viene accompagnata da Hilppa, una folle finlandese che vive con D.D. Una volta tra i ghiacci, in quel mondo freddo, coperto di neve, Clio scopre che i progetti che Mick ha per lei vanno ben oltre la semplice intervista prospettata, e da qui il viaggio fisico e psicologico per lei sarà sconvolgente quanto può essere devastante scavare in un passato sepolto sotto cicatrici corporee e spirituali.

GLI AUTORI Teresa Verde è stata concepita in una palude e ha fatto una vita da nomade. Di lei un giorno diranno che soffriva di un disturbo bipolare della personalità, in quanto lavorava con bambini fra i sei e i dieci anni e scriveva roba per un pubblico esclusivamente adulto e per di più di stomaco molto forte. Con nonchalance assoluta, passa dalla visione di Criminal Minds a quella di Pippi Calzelunghe e potrebbe guardare contemporaneamente un film della Disney e uno di Dario Argento, trovando persino diversi punti in comune. I suoi due poli trovano un equilibrio nella visione di favole macabre con protagonisti bambini che strangolano corvi. Beve poco, fuma tanto e si nutre prevalentemente di incubi. Nei primi anni di vita raccontava storie nere e cantava canzoni raccapriccianti a una bambola, ignorando totalmente la sorella che per colpa sua si sentiva invisibile. Una delle più grandi delusioni della sua vita è stato scoprire che la bambola non poteva ascoltarla, invece sua sorella avrebbe potuto. Ha pubblicato Twins (Smasher), Andrò via senza dire niente (La Gru), Le farfalle di Fukushima (La Gru - con Fabio Musati) e Carne di scrittore (Tempesta). A Novembre ha concepito suo figlio. A Novembre si è sposata. A Novembre ha iniziato a scrivere Novembre con Massimiliano MistriNovembre è un mese perfetto.

Massimiliano Mistri nasce a Vicenza nel 1973. Nel 1974, viaggiatore in fasce, va a vivere a Coimbra. Non si trova bene e torna nello Stivale finendo a Padova dove vive fino al 2013 quando decide di abbandonare il grigio per andare a vivere sulle colline laziali a dieci minuti dal mare. Nel 2000 licenzia, in autoproduzione punk, un libro di poesie intitolato Portrait of hallucinations ed entra in un’oscura band proto-punk padovana chiamata Buffy’s Madness oltre ad aver scritto e inciso uno spoken word, Cardoboard dayper l’album Flesh machine di Puppet. Nel 2001 scrive brani musicali con Dimitris Douranos oltre a suonare la chitarra con i Clochards con cui registra un demo. Va ad Atlantic City, gioca a caso un numero sulla roulette, vince 14mila dollari che spende per affittarsi un aereo che lo porti al Casinò di Nova Gorica dove si gioca ogni centesimo e perde le sue chitarre a Black Jack. I Veins hanno un clamoroso successo nel movimento underground finlandese, ma le copie del demo realizzato, contenente cinque pezzi originali, vengono distrutte in un incendio che devasta lo studio di Dimitris ad Atene portando in cenere anche i master e il 16 piste.
E sparisce.
Nel 2004 crea una libreria editrice. Nel 2006 fonda un gruppo dada-noise, i Free Monkey's Era, con cui suona il basso e incide un demo, Il segreto cacofonico delle bambole, registrato in analogico da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle.
Nel 2010 fonda la Gru, casa editrice no-eap, di cui diviene produttore esecutivo, come ama definirsi.
Nel 2013 due suoi racconti finiscono per essere pubblicati.
Nel 2016 mette insieme Fenicotteri, raccolta in versi che racchiude la miglior produzione degli ultimi vent’anni, e il romanzo shock rock Novembre, scritto a quattro mani con Teresa Verde.

2 altri prodotti della stessa categoria: