Scegliere Visualizza ingrandito

Scegliere

di Enrico M. Tomassi

pp. 114
ISBN: 9788897092322
Anno di pubblicazione 2012

Maggiori dettagli

Disponibile

13,00 €

Dettagli

L’uomo non è solo artefice, ma anche responsabile del proprio destino. Questi undici racconti narrano le conseguenze delle scelte che potrebbero condizionare la vita d’ognuno. Il lettore in queste pagine incontrerà personaggi che vivono ai margini della società o agli estremi di essa. L'autore, abbracciando lo stile realista, si è immerso nel sottobosco sociale per vivere e descrivere i suoi personaggi e le loro storie.
Chi siamo? è una delle domande che per secoli hanno occupato la mente dell’uomo. La risposta più semplice potrebbe darcela l’altro che ci sta di fronte e che ci osserva. Potremmo passare un’intera vita a farci dire dall’altro chi siamo. Eroi o criminali. Santi o viziosi. Uomini o bestie. Colpevoli o innocenti. Buoni o cattivi. Potremmo vivere come schiavi di chi ci giudica usando come metro apparenza e pregiudizio. Oppure potremmo rompere le catene, e ottenere la nostra libera identità ritrovando noi stessi nelle nostre azioni. Scegliere è alla base di ogni azione umana. È l’incertezza delle nostre vite, l’insicurezza delle nostre azioni, il motore del nostro scegliere, l’esercizio della nostra libertà. Scegliere è inevitabile, perché non ha contrari. Anche il non scegliere è pur sempre una scelta. Non possiamo sottrarci alle nostre scelte, non possiamo rinnegare quello che siamo. Noi siamo ciò che scegliamo di essere. Perché vivere significa scegliere.

30 altri prodotti della stessa categoria: